Domenica 29 marzo – Monte Di Mezzo, il monte sul grande lago

644403_804825456275388_3320750203971344154_nPartendo dalle sponde del Lago di Campotosto, ci inoltreremo nelle antiche foreste gustando dei paesaggi attraversati e della silouette del Gran Sasso, sempre più netta e ampia man mano che si sale, fino a ritrovare, dall’alto, il blu profondo del grande lago che avevamo lasciato alla partenza. Indimenticabili colpi d’occhio e possibilità di incontrare animali selvatici.
Località di partenza: Lago di Campotosto, 1350 m circa
Dislivello: circa 650 metri –
Tempo di percorrenza: 5 ore   di cui 3 per salire e 2 per scendere.
per info e costi massimo fraticelli 34871742

Domenica 8 marzo – Ciaspolata della donna

Dal lago della Provvidenza) al rifugio Fioretti (1503 m.)fioretti, se le condizioni neve lo permetteranno (solo su consenso della guida) fino alla alta valle del Chiarino. Itinerario nel bosco, costeggia la diga di Provvidenza e piccoli torrenti.  Stupendi panorami e possibilità di incontrare animali 10403908_785352204889380_3528357990875624820_oselvatici, Sotto lo sguardo del Monte Corvo festeggeremo la figura della donna al Rifugio Fioretti. ( spumante e mimose offerte dai vostri accompagnatori ). ovviamente ben accetti mariti, compagni e affini 

Località di partenza: Diga di Provvidenza (1070 m circa
Dislivello: circa 500 metri ca
Tempo di percorrenza: 2,30 ore per salire e 2 per scendere.
difficoltà E
Per info 3483717423 Massimo Fraticelli

Domenica 1 Marzo – Anello delle Centofonti (gruppo Monti della Laga)

C10403908_785352204889380_3528357990875624820_oaratteristiche del percorso Itinerario invernale con le ciaspole sui Monti della Laga, sul versante sud/est del Monte Gorzano, con partenza dell’escursione dal paesino di Cesacastina. Ambiente di secolari faggete e radure con panorami superbi sul Gran Sasso. Escursione classica della Laga; lo sviluppo prevale sul dislivello e le pendenze sono quindi modeste e mai faticose.
Località di partenza: Cesacastina, 1150 m,
Dislivello: 500 m c.a.
Tempo di percorrenza: 3/4 ore
Difficoltà: E

 

Domenica 8 febbraio Sui Monti Gemelli Fra boschi e caciare

733840_427322824025655_1814056322_nCaratteristiche del percorso:  escursione tra radure e boschi di faggio, con particolarità faunistiche, testimonianze storiche come “caciare”, neviere e panorami fino al mare Adriatico.  L’itinerario è alla portata di tutti sviluppandosi su modeste pendenzeLocalità di partenza: San Giacomo (1100) m, Montagna dei Fiori

Dislivello: dai 400  Tempo di percorrenza: 2-3 h – 1/2  giornata

Difficoltà: E – L’escursione, per chi volesse, può condurre fino alla vetta della Montagna dei Fiori tempo permettendo.

per info costi e prenotazioni massimo.fraticelli@gransassolagatrek.it

Domenica 1 Febbraio – Inverno al Bosco Martese

ciaspe 2Caratteristiche del percorso Il Ceppo si trova a circa  1.334 m circondata  tra le rigogliose faggete dei Monti della Laga, nel comune di Rocca Santa Maria.L’escursione è  semplice, adatta a coloro che vogliono farsi una bella e lunga passeggiata tra i boschi con le racchette, coprendo un dislivello minimo di circa 370 m. Attraverseremo lo stupendo bosco Martese , terra di caprioli e lupi, seguiremo le tracce percorse dai partigiani fino ad arrivare alla località  Lago dell’ORSO, da dove potremo godere di un bellissimo panorama.

Località di partenza .Il Ceppo 1334 msl

Dislivello circa 400 metri  Tempo di percorrenza 2,30 ore pause comprese.  1/2  giornata  Difficoltà : E

16 novembre – Morricana – anello degli stazzi (gruppo Monti della Laga)

006Le meraviglie botaniche del Bosco Martese, con i suoi secolari abeti bianchi, relitti glaciali che qui trovano uno dei luoghi di maggior diffusione in Appennino e la freschezza di torrenti e cascate tra cui la Morricana in un indimenticabile giro nell’alta Valle del Rio Castellano

località di partenza: Ceppo, Monti della Laga (1334 m)

Dislivello: 600 m circa

Tempo di percorrenza: 5 ore circa; Difficoltà: E+